• +39 06 5914352
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Bando Innovazione Sostantivo Femminile

    Un milione di euro dalla RegioneLazio  dal bando Isf Innovazione Sostantivo Femminile favore della nascita e/o lo sviluppo di imprese femminili, che presentano progetti innovativi e di valorizzazione del capitale umano femminile attraverso l’adozione di tecnologie digitali. L'agevolazione consiste in un contributo a fondoperduto per un massimo di 40.000 euro pari al min 50% - max 80% delle spese ammissibili.

    Costi ammissibili:

    • Investimenti materiali : attrezzature, dispositivi, software e applicativi digitali;
    • Investimenti immateriali : brevetti, licenze, know-how ecc.
    • Canoni per servizi “software as a service”;
    • Consulenze specialistiche correlate al’intervento e finalizzate all’adozione di tecnologie ICT.

    Cosa fare:

    1. Calcolo del punteggio (griglia valutazione);
    2. Compilazione Formulario Geco web;
    3. Invio a mezzo pec della domanda.

    Termini e condizioni:

    Il progetto deve essere completato, pagato e rendicontato entro 9 mesi dalla data di Concessione. Il contributo sarà erogato a saldo, in un’ica soluzione, a fronte della rendicontazione delle spese effettivamente sostenute.

     

    Modalità di presentazione della domanda:

    La domanda, previa compilazione del formulario Gecoweb, dovrà essere inoltrata a mezzo pec a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. a partire dalle ore 12.00 dell’11 settembre al 12 novembre 2019.

    Per maggiori info : richiedi una consulenza allo 06/5914352. 

     

    What do you want to do ?
    New mail
    What do you want to do ?
    New mail
    What do you want to do ?
    New mail
    What do you want to do ?
    New mail
  • 13 Febbraio 2019 - h.16.30 presso lo Spazio Attivo di Roma Casilina, in Via Casilina 3T

    Durante l'incontro, organizzato nell’ambito del programma della Regione Lazio “Digital Impresa Lazio”, la Dott.ssa Sabrina Fattori esaminerà normativa e prassi di riferimento, con esemplificazione di casi pratici, per gestire con successo l’emissione, l’invio e la conservazione dellefatture elettroniche B2B.

    Consulta le slides per saperne di più!


    small_talk_1_-_Copia.jpg

  •  


    fattura.png

     

    Dal 1° gennaio 2019, secondo quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2018 (L. 205/2017) sarà introdotto l’obbligo di emissione e ricezione delle fatture elettroniche riferite alle operazioni di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra privati (soggetti residenti, stabiliti o identificati in Italia). L’obbligo di fattura elettronica vale sia nel caso in cui la cessione del bene o la prestazione di servizio è effettuata tra due operatori Iva (operazioni B2B, cioè Business to Business), sia nel caso in cui la cessione/prestazione è effettuata da un operatore Iva verso un consumatore finale (operazioni B2C, cioè Business to Consumer). Sono esonerati dall’emissione della fattura elettronica solo gli operatori che rientrano in regimi agevolati.

     

     Per i nostri clienti la fatturazione elettronica è una novità  e non un problema. 

    Pensiamo a tutto noi!

    --> Scopri di più

     

    Cos’è la Fattura Elettronica?

  • La Dott.ssaSabrina Fattori tratterà delle principaliopportunità edagevolazioni dedicate all'imprese e alleprofessioniste e delle modalità diaccesso al nuovo bandoFondo impresafemminile

Image
Image

Studio Sabrina Fattori | Roma

La continua ricerca di nuove soluzioni per i propri clienti, spingono lo Studio verso un costante processo di innovazione, rendendolo particolarmente dinamico e flessibile.

Contatti

Dott.ssa Sabrina Fattori
P.IVA 04673051001
Viale America, 111 - 00144 Roma
Tel: +39 06 5914352
Fax: +39 06 5914352
e-mail: info@studiosabrinafattori.it

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti

Ho letto e accetto i termini e condizioni